RawSigns#nologo

Il ritorno al cammino

unoDopo tanto riposo, il ritorno al cammino sulle medie distanze è stato leggero, ricco di una consapevolezza nuova. Dopo tanto tempo di passi corti ci voleva un passo diverso, un’attesa di giungere riempita dalla fiducia di arrivare più che dalla fatica del farlo.

Scorrere in questo modo, andando semplicemente in una direzione e poi in un’altra, somiglia alla vita, al percorso che conduciamo negli anni e attraverso di loro. Per questo il cammino forse arriva a un certo punto della tua vita, della tua esperienza, e non prima.

Prima c’è lo sport, la passione per la natura, la voglia di assorbire paesaggi e visioni d’orizzonti lontani e poi arriva anche la stanchezza di tutto questo, il sentire l’eccesso dello svuotamento sistematico che fai di te stesso ogni volta che ti prepari e ti ritrovi a impegnare un tempo che dovrebbe essere goduto come libero ma diventa, invece, preparazione, allenamento, messa alla prova.

Non si tratta di semplice stress o di tensione che si accumula, a quel punto si tratta di perdita di piacere, di una casella che hai riempito con tutto e di più e ora non ti restano  mosse da poter fare. Puoi solo o smettere di giocare o liberare la scacchiera da tutti i pezzi.

Sia l’una che l’altra cosa richiedono tempo e pazienza. Tempi morti, ragioni improcrastinabili e scetticismo a iosa, ma da questa abbondante semina di sentimenti contrastanti viene fuori qualcosa di più di un semplice frutto da raccogliere. Nasce il cammino prima del camminare e il camminante si ritrova, si rimette in marcia, e non chiama il suo procedere con nomi alla moda, lo chiama proprio cammino, perché non ha bisogno di giustificazioni ma solo di strada da fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...