Ora mettetevi comodi

Leggere e scrivere sono le parti periferiche del mio essere.

Questo era l’incipit del mio romanzo “Le cose sbagliate”, pubblicato nel 2014. Una presa di coscienza ma anche un’ammissione di responsabilità, perché leggere e scrivere vuol dire nutrire di storie importanti la propria anima e quella di chi ci legge, ci parla, ci incontra.

Se sei su questo sito per scelta o per caso, non avere fretta di capire di cosa si tratta, cosa ti vendo, cosa puoi darmi in cambio. Senza conoscenza reciproca non inizia nessuna storia, per cui prendiamoci tutto il tempo che serve per parlare e per conoscerci.

Intanto, puoi dare uno sguardo e vedere chi sono, in:

cosa faccio con il mio studio professionale dedicato alla comunicazione e non solo, in:

e puoi anche farti un’idea sulle mie pubblicazioni e i miei romanzi, in:

cropped-20140730-084048-31248428.jpg

Nella sezione Contatti trovi tutti i recapiti mail dove potermi scrivere, chiedermi di tutto, per condividere un pensiero, una proposta, una riflessione. Mi farà piacere. Rispondo a tutti con calma e senza fretta, anche perché di fretta si comunica male.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: