Editoria, Raw Signs Editoria, Raw Signs Studio Editoriale, RawSignsEbookShop, talk talk

Su tutti gli store la versione ebook di “Come ti vedo”

imageDa oggi su tutti gli store online, in formato ebook, Come ti vedo, la raccolta di racconti tutta al femminile edita da Raw Signs nella collana Talk Talk, un’uscita in digitale che anticipa la versione cartacea prevista entro Natale.

Le autrici Michela Modesti, Maria Fabia Simone e Teresa Lembo ci conducono prima a bordo di un treno, dove la vita di una pendolare incontra l’esperienza di una giovane donna, poi tra le sale di un ospedale, per conoscere l’amore informe e la sua battaglia contro la morte, e, infine, nel taccuino di un’estrosa giornalista che condivide con noi la sua intervista ad uno scrittura burbero e scontroso.

Troppo spesso si pensa che nella letteratura sia il sesso di chi parla a definire l’interlocutore e quindi che una voce femminile possa narrare e rivolgersi solo al femminile. Lo scopo e la forza di questo progetto è mostrare come ogni penna possa parlare e indirizzarsi non a qualcuno, ma a tutti.

“La vita è piena di storie – ha dichiarato Michela Modesti, autrice originaria di Civitavecchia – il nostro obiettivo è imparare prima a conoscerle e poi a narrarle.

“Questa esperienza ci ha offerto l’opportunità di affacciarci da una stessa finestra e spiegare come ogni “paesaggio” possa essere rappresentato con linguaggi artistici differenti” – ha affermato Maria Fabia Simone, scrittrice ormai romana d’azione. “Sono tre racconti che parlano di vita – ha concluso Teresa Lembo, giovane autrice campobassana – creano significato e lo condividono”.

Queste ragazze ci fanno entrare tra le pagine dei loro occhi per permetterci di leggere parole, le loro, le nostre. Guardano l’umano, lo descrivono, tracciano un segno e poi ci affrontano: “Ecco come ti vedo!”

comunicazione, Editoria

All’UniMol, 5 e 6 dicembre, il convegno internazionale “Le strade di Giose. Viaggi e radici nell’opera di Giose Rimanelli”

gioseIl Biferno non ha mai smesso di scorrere nelle vene di Giose Rimanelli, così come il Molise nell’inchiostro delle sue pagine letterarie. Autore inquieto, nella sua dolcezza risentita tra elegia ed invettiva, la vita di Rimanelli è una complessa teoria di partenze e ritorni, di viaggi fuori e dentro di sé.

La due giorni convegnistica internazionale Le strade di Giose. Viaggi e radici nell’opera di Giose Rimanelli, organizzata e curata dall’Università degli Studi del Molise, con il sostegno e la collaborazione del Comune di Campobasso e il patrocinio del Comune di Jelsi, vuole ricordare la figura e la statura letteraria dello scrittore e poeta Giose Rimanelli anche attraverso le parole e gli studi di coloro che lo hanno incontrato in vita e che hanno avuto l’occasione di approfondirne le pagine, non soltanto attraverso una riconosciuta competenza professionale e con gli adeguati strumenti critici, ma soprattutto in virtù di un rapporto umano di stima e amicizia.

Per questo ai nomi dei numerosi relatori italiani (Gino Tellini, Sebastiano Martelli, Giorgio Patrizi, Luigi Montella, Giuseppe Lupo e Anna Maria Milone) si affiancano numerosi relatori statunitensi, da Sheryl Lynn Postman (Lowell, Massachussetts) ad Antonio Vitti (Indiana University), da Luigi Bonaffini (Brooklynn College New York) a Romana Capek Habekovic  (University of Michigan).

Ad arricchire ancora maggiormente un’occasione di incontro e confronto sull’opera letteraria di Rimanelli, nella serata del 5 dicembre, alle ore 19.00, nell’Aula Magna di Ateneo, verrà rappresentato il recital-spettacolo Giose&Giose diretto e interpretato da Pierluigi Giorgio, con la partecipazione di Francesco Vitale, Alessia D’Alessandro e Giorgio Lombardi.

Al termine dello spettacolo, il regista e il Sindaco del Comune di Jelsi, Salvatore D’Amico, conferiranno il Premio internazionale “La Traglia” (2018) alla memoria di Giose Rimanelli.

Le strade di Giose. Viaggi e radici nell’opera di Giose Rimanelli,  5 e 6 dicembre 2018, a partire dalle ore 9.00, Biblioteca di Ateneo – Sala “Enrico Fermi” – Viale Manzoni, Campobasso

iconsLocandina

Dal Comunicato stampa presente sul sito www.unimol.it

Editoria, Raw Signs Editoria, Raw Signs Studio Editoriale, Raw Signs studio professionale

A dicembre Raw Signs pubblica “Come ti vedo” una raccolta di racconti tutti al femminile

copertina come ti vedoÈ prevista per dicembre l’uscita di “Come ti vedo”, una raccolta di racconti editi da Raw Signs nella collana Talk Talk e realizzati da Michela Modesti, Maria Fabia Simone e Teresa Lembo

Tre donne, tre sguardi che si intrecciano per costruire racconto e disegnare mondi.  Continue reading “A dicembre Raw Signs pubblica “Come ti vedo” una raccolta di racconti tutti al femminile”

Editoria, Raw Signs Editoria

Più libri più liberi presenta la Fiera Off!

Logo PLPLÈ partito il 9 novembre Più libri più liberi Off, il fuori fiera che anticipa la manifestazione, organizzato insieme all’Istituzione Biblioteche di Roma.

Nei quattro fine settimana che precedono la manifestazione presso la Casa delle Letterature, la Biblioteca Nelson Mandela, la Biblioteca Ennio Flaiano, la Biblioteca Laurentina – Centro Culturale Elsa Morante e la Biblioteca Guglielmo Marconi si animeranno con eventi davvero entusiasmanti.

Il venerdì pomeriggio sarà dedicato alla Luna e alla sua conquista, con letture e proiezioni di film a tema; il sabato mattina gli eventi saranno rivolti ai ragazzi e dalle 12 Più libri più liberi organizzerà incontri con gli autori aperti a tutto il pubblico. Nel pomeriggio invece le biblioteche ospiteranno le presentazioni delle ultime novità del mondo editoriale italiano, FaziIl Mulino e Fandango sono solo alcuni degli editori che parteciperanno agli eventi della Fiera Off.

Scarica il programma