Letture, RawSignsEbookShop

Ciò che scompare e ciò che viene ritrovato nel nuovo romanzo di Joël Dicker

ed-EDGT160360Giallo è il colore che la storia della letteratura ha scelto per (di)segnare stili e confini del romanzo poliziesco, ma ciò che dà potenza alla narrativa è la sua capacità di mutare forma pur attingendo da tavolozze originarie.

La letteratura riesce a cambiare continuando a scrivere se stessa e questo è reso possibile grazie all’opera di alcuni tra i nuovi autori/pittori che con il loro contributo riescono a rendere necessaria l’esistenza del romanzo.

Un nome tra tutti?

Joël Dicker, in libreria con il suo ultimo romanzo La scomparsa di Stephanie Mailer, edito da La Nave di Teseo.

Questa volta Dicker ci conduce ad Orphea. Siamo nel 2014 Stephanie Mailer è una brillante giornalista che scrive per il quotidiano di Orphea e sta indagando su un caso di cronaca avvenuto proprio lì vent’anni prima, nel 1994 quando nel giorno dell’inaugurazione della prima edizione del festival teatrale, un terribile omicidio aveva sconvolto l’intera comunità.

Il sindaco era stato ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio e nei pressi dell’abitazione era stato ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan.

Stephanie sta scrivendo un’inchiesta su quei tremendi omicidi, pensa che sia stato commesso un errore e si mette in contatto con Jesse Rosenberg, l’uomo che aveva condotto l’indagine del 94’, ma non fa in tempo a rivelare le sue scoperte perché sparisce.

Rosenberg insieme al compagno di lavoro dell’epoca e la nuova collega Anna Kanner, vicecomandante della polizia di Orphea, riapre il caso per capire cosa è realmente successo il 30 luglio del 1994.  

Dicker ci prende per mano e ci trasporta sulla scena, ci presenta tutti i personaggi e ci aiuta a conoscerli prima come persone e poi come possibili imputati; pagina dopo pagina scaviamo sempre più all’interno, ci interroghiamo sul senso di un’azione e il significato delle SCELTE.

Joël Dicker si conferma un autore geniale che con i suoi lavori contribuisce a costruire il futuro della narrativa.

La scomparsa di Stephanie Mailer, pubblicato da La Nave di Teseo,  in ebook lo puoi acquistare in epub su Raw Signs Ebook Shop, la libreria digitale di Raw Signs.

Teresa Lembo – Corsista Master Giornalismo Comunika

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...